informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Perché proseguire gli studi in lettere? I vantaggi della specialistica

Commenti disabilitati su Perché proseguire gli studi in lettere? I vantaggi della specialistica Studiare a Bolzano

Se sei tra coloro che hanno appena conseguito una laurea triennale in lettere e sono indecisi sul da farsi, faresti bene a leggere questa guida. Ti sveleremo, infatti, perché proseguire gli studi in lettere è una scelta vincente.

Analizzeremo gli aspetti della specialistica e le possibilità lavorative offerte a chi completa l’intero iter universitario. Scopriarai inoltre l’offerta formativa dell’Università telematica Niccolò Cusano di Bolzano.

Chi possiede una formazione di stampo umanistico, sarà con tutta probabilità intenzionato a laurearsi in lettere. Il percorso universitario, per molti, si ferma alla triennale.

I motivi possono essere diversi: inserimento immediato nel mercato del lavoro, cambio di prospettive, scelta di vita. La maggior parte degli studenti, però, sceglie di proseguire gli studi.

Quando ciò avviene, una laurea come quella in lettere si rivela tra le più versatili. Conseguire una laurea magistrale in questo ambito, infatti, significa non solo incrementare il proprio know how, ma anche specializzarsi in determinati settori.

Il percorso di studi completo (triennale + magistrale) è concepito infatti per soddisfare le crescenti richieste del mondo del lavoro, sia nell’ambito dell’insegnamento sia presso enti pubblici e privati.

Non solo, perché tra gli sbocchi lavorativi offerti figurano anche associazioni del terzo settore, istituti di promozione culturale e del turismo, redazioni tradizionali e web, uffici stampa.

Perché proseguire gli studi in lettere: i vantaggi della magistrale

laurea lettere bolzano

Credits immagine: DepositPhoto.com/SergPoznanskiy

Come abbiamo avuto modo di constatare, laurearsi in lettere alla specialistica significa ampliare la propria sfera di competenze e sapere.

Perché proseguire gli studi in lettere, quindi, si rivela una mossa saggia, specie se sei una persona ambiziosa, che mira a ruoli professionali di responsabilità e prestigio?

In primis perché la magistrale in lettere, al di là del curriculum che si andrà a scegliere, è una laurea stimolante, che abbina materie classiche dell’area umanistica e nuovi trend.

Infatti, al di là dei settori più tradizionali delle lettere (lingua e letteratura italiana, storia e geografia, linguistica generale e della lingua italiana), la specializzazione consente di acquisire pratica d’uso di livello avanzato dei principali strumenti e applicativi digitali.

Un aspetto a dir poco importante, questo, per chi deve poi affacciarsi in un mercato del lavoro sempre più caratterizzato dalla tecnologia e da digital jobs.

Riassumendo, proseguire gli studi in lettere:

  • offre più opportunità lavorative, derivanti dal know how acquisito dal laureato alla magistrale
  • consente al laureato di specializzarsi in numerosi settori, dalla comunicazione digitale all’organizzazione di eventi, passando per l’insegnamento e le redazioni giornalistiche
  • è un titolo accademico spendibile nei concorsi pubblici che assicura al laureato un punteggio maggiore nel conteggio dei requisiti

Laurea in Lettere: triennale e specialistica Unicusano

Fin qui abbiamo avuto modo di vedere quali sono i vantaggi di una laurea in lettere specialistica rispetto ad un titolo di studio triennale.

Allargando il discorso, completare un percorso universitario conseguendo prima un titolo triennale e poi quello magistrale può essere vantaggioso anche per un altro aspetto.

Infatti, se contestualizziamo gli studi umanistici alla realtà di Unicusano, ci si rende conto di come questo Ateneo all’avanguardia mette lo studente nelle condizioni ideali per studiare.

Per prima cosa, parlando dell’Università telematica Niccolò Cusano di Bolzano, ti sarà utile sapere che esiste un’offerta formativa bene strutturata in ambito accademico.

Ad oggi risultano attivi i seguenti corsi di laurea:

  • Corso di Laurea in Lettere – Studi Umanistici (L-10) – curriculum Diffusione della conoscenza
  • Laurea Magistrale in Lettere – Scienze Umanistiche (LM-14) – curriculum Diffusione della conoscenza umanistica nelle forme multimediali
  • Corso di Laurea in Lettere – Studi Umanistici (L-10) – curriculum Materie letterarie e linguistiche
  • Laurea Magistrale in Lettere – Scienze Umanistiche (LM-14) – curriculum Lingua e letteratura italiana nella società della conoscenza

I due corsi triennali, come vedi, vengono completati da una magistrale, che arricchisce metodologie e specificità del sapere umanistico.

Non solo, perché i laureati alla magistrale in Lettere, al di là del curriculum scelto, matureranno competenze trasversali, pratiche, orientate alla realtà professionale.

Studi in lettere: il vantaggio dell’e-learning

Nel paragrafo precedenti ti abbiamo parlato del perché proseguire gli studi in lettere con Unicusano riserva allo studente notevoli vantaggi.

Innanzitutto, la peculiarità del nostro Ateneo, è quella di fornire una strumentazione al passo coi tempi allo studente, mettendolo nelle condizioni migliori per studiare.

A differenza di un ateneo tradizionale, infatti, Unicusano promuove l’esperienza universitaria sfruttando (anche) la tecnologia digitale. Come? Fornendo una piattaforma digitale che funge da vera e propria aula virtuale.

È il cosiddetto metodo e-learning, attraverso cui lo studente può seguire passo passo le lezioni collegandosi alla piattaforma di Unicusano.

In via telematica, lo studente può assistere alle video-lezioni, scaricare il materiale didattico, confrontarsi via chat e mail col corpo docenti e con i tutor.

Il Percorso Eccellenza di Unicusano

Come abbiamo visto, l’e-learning di Unicusano rappresenta un incredibile vantaggio per chi sceglie di proseguire gli studi in lettere.

Grazie ad una gestione in piena autonomia dello studio, questa metodologia digitale permette allo studente di organizzare il proprio programma di studio anche tenendo conto di altri impegni.

Nessun obbligo di presenza alle lezioni presso la facoltà, disponibilità del materiale didattico h24: completare gli studi non è mai stato così agevole.

In più, parlando dei due curriculum relativi alla laurea in Lettere, ossia “Diffusione della conoscenza” e “Materie letterarie e linguistiche”, i vantaggi non finiscono qui.

Già, perché questi due corsi di laurea attivi presso L’Università di Bolzano facoltà di Lettere sono erogati nell’innovativa modalità del Percorso Eccellenza.

Il Percorso Eccellenza è l’ultima frontiera targata Unicusano per quel che riguarda la strutturazione di un corso di laurea. In cosa consiste, ti starai chiedendo?

Questa modalità di corso di laurea assicura una formazione di eccellenza grazie a 2 novità: il mentore personale e la suddivisione degli esami in più esoneri.

Il mentore è un tutor assegnato in esclusiva al singolo studente con lo scopo di assisterlo nella preparazione di tutti gli esami e per l’intera durata del corso di studi.

Studi in lettere: specialistica e sbocchi lavorativi

Fin qui abbiamo visto i vantaggi nella fase di studio di una laurea specialistica in lettere, soprattutto in relazione al contesto Unicusano.

Conseguire una laurea magistrale in Lettere, però, offre anche un ulteriore giovamento. Non solo si affina e specializza il know how in ambito accademico, ma si palesano più opportunità per lo studente.

Innanzitutto, il laureato avrà la possibilità di partecipare a tirocini di formazione e a corsi post lauream. In più, avrà maggiori possibilità di inserimento in ambito professionale.

Le competenze maturate consentono al laureato in Lettere di svolgere attività di docenza nelle scuole secondarie di I e II grado a seguito di percorso post-laurea e concorso specifico, presso enti e istituti di cultura nazionali e internazionali, presso associazioni, anche del Terzo settore, e ogni altro organismo coinvolto dall’insegnamento della lingua e della cultura italiana.

Un titolo magistrale, poi, è spendibile anche nei settori dell’industria culturale, dell’amministrazione pubblica, dei servizi culturali, nell’editoria tradizionale e web, nella pubblica amministrazione, presso biblioteche.

Ora che questa guida dell’Università telematica Niccolò Cusano di Bolzano è giunta alla conclusione, se hai intenzione di proseguire gli studi in Lettere, contatta pure il nostro personale attraverso il form.

Credits immagine: DepositPhoto.com/Autore Marharyta_Hanhalo

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali