informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Come decorare la casa a Natale: 5 consigli utili

Commenti disabilitati su Come decorare la casa a Natale: 5 consigli utili Studiare a Bolzano

Siamo ormai a Dicembre e come ogni anno la domanda che spopola e impazza sul web è: come decorare la casa a Natale per donare agli ambienti un’atmosfera magica?

Con ogni probabilità i più creativi hanno già in mente un progetto ben preciso, fatto di addobbi e decorazioni originali e di tendenza.
Ma se tu stai leggendo questo post quasi sicuramente non fai parte della categoria dei ‘fantasiosi’.
Probabilmente il motivo per il quale sei arrivato su questa pagina è che quest’anno vorresti portare un pò di aria natalizia in casa, ma a parte il solito alberello, la ghirlanda da appendere alla porta e il centrotavola fatto di vischio e pungitopo non sai da dove partire.

Decorazioni Natale

In questo post dedicato al tempo libero l’Università Telematica Niccolò Cusano di Bolzano ha raccolto spunti e suggerimenti per realizzare bellissime decorazioni.

Al di là del tuo estro creativo più o meno sviluppato, nei prossimi paragrafi troverai tante idee per addobbare casa a Natale, alcune delle quali hand made, altre più semplici, da assemblare e/o realizzare con qualche elemento decorativo e … un pizzico di fantasia.

1 – Il calendario dell’Avvento

Partiamo da un grande classico che, a prescindere dal fatto che tu abbia bambini o meno, non può assolutamente mancare in casa se vuoi entrare in clima natalizio.

Stiamo parlando del calendario dell’Avvento che, come sicuramente saprai, a partire dal primo Dicembre scandisce il count down fino al giorno di Natale.

Le possibilità sono chiaramente due: acquistarne uno già pronto per essere appeso alla parete, magari avendo cura di sceglierlo in linea con lo stile dell’arredamento al quale andrà accostato, o realizzarlo autonomamente.

Il calendario dell’Avvento fai da te, oltre all’aspetto dell’unicità/originalità,offre lo spunto per trascorrere qualche momento creativo e divertente con la famiglia; o se preferisci in rilassante solitudine.

Aprire una finestrella al giorno per scoprire cosa si nasconde all’interno è il concetto sul quale si basa qualunque tipologia di calendario.
Partendo da tale presupposto puoi scegliere di impacchettare qualsiasi cosa: cioccolatini, giochini, caramelle, calamite o semplici bigliettini contenenti frasi e/o attività da svolgere per spuntare il giorno.

Per quanto riguarda la realizzazione puoi partire da un semplice filo, sistemato sulla parete o tra due elementi di arredo, e da lì dare libero sfogo alla fantasia scegliendo i 25 contenitori da decorare e appendere: bustine, scatoline, bicchieri di carta, vasetti, calzini, palloncini e qualunque sorta di oggetto che possa contenere piccole sorprese.

Se poi hai davvero voglia di mettere alla prova la tua manualità puoi realizzare una supporto diverso, ad esempio una sagoma a forma di albero di Natale, del materiale che preferisci (legno, feltro, stoffa, ecc.), e realizzare su di esso 25 elementi da aprire o scartare.

2 – Decorazioni per l’ingresso

La ghirlanda natalizia da appendere alla porta di casa è un must che non può assolutamente mancare; ma se davvero vuoi essere originale e accogliere parenti e amici con un pizzico di creatività devi impegnarti un pò di più.

Maestri nelle decorazioni outdoor sono gli americani, e noi chiaramente trarremo qualche spunto dall’estro dei cugini d’oltreoceano.

Prendiamo qualche idea a campione: piccoli alberelli illuminati lungo i vialetti, finti pacchetti posizionati uno sull’altro ai lati dell’uscio, composizioni con rami, luci e palline intorno alla porta, lanterne appese o poggiate a terra, finti pupazzi di neve realizzati con l’arte del riciclo e il fai da te.

Chi abita in un condominio e non ha uno spazio proprio davanti all’ingresso può comunque limitarsi a decorare la porta; ma piuttosto che acquistare addobbi dozzinali, visti e rivisti in decine di negozi, potrebbe decidere di realizzarli in maniera autonoma.
E’ possibile realizzare una ghiarlanda o qualsiasi altro fuoriporta utilizzando rami di pino, pungitopo, agrifoglio, feltro, stoffe, cartoncini colorati o qualsiasi tipologia di materiale riciclato.
La personalizzazione può spaziare dalle tradizionali palline colorate alle luci, dai nastri ai fili dorati.

Un ultimo suggerimento di carattere generale: cerca sempre di scegliere decorazioni che per stile e tonalità risultino allineate a quelle indoor.

decorazioni natalizie fai da te

3 – Il camino fai da te

Spulciando qua e la sul web tra le decorazioni natalizie fai da te abbiamo scovato un’idea davvero originale, perfetta per inebriare la tua casa di magia natalizia. Si tratta di un camino fai da te.

Se hai la fortuna di avere un camino vero puoi saltare il paragrafo; non dovrai fare altro che decorarlo con luci e addobbi natalizi.

Per realizzare il progetto ti servono:

  • scatole di cartone
  • scotch
  • colla vinilica
  • pennello
  • forbici

Sistemare gli scatoloni nello spazio a disposizione, riproducendo la forma del camino; fissare la composizione con abbondante scotch da imballaggio.

Ricoprire il tutto con una carta da parati che riporti l’effetto mattone, in tonalità bianca o nel classico colore del mattonato.
Durante la fase di copertura bisogna fare attenzione a far corrispondere le giunture, così da rendere più realistico l’effetto muretto.

Per completare il progetto bisogna coprire la parte della parere rimasta scoperta, per intenderci quella che idealmente fa da sfondo alla fiamma, con una carta o un cartoncino scuro.

Terminato il camino non resta che decorarlo a tema natalizio.

4 – Albero di Natale

Eccoci giunti al re delle decorazioni di Natale: l’albero!

Si tratta dell’elemento che, più di qualunque altro, invade la casa di un’amosfera magica e incantata.

Sintetico o naturale; bianco, verde o colorato; stretto, largo, piccolo o gigante: il pino è un simbolo che non può assolutamente mancare.

Dopo aver scelto quello che per colore, dimensione e tipologia si addice maggiormente all’ambiente nel quale è prevista la collocazione si procede con la parte più divertente: gli addobbi.

La scelta è infinita e non pone limiti alla fantasia.

Se la cretività non è una delle tue doti più spiccate, nell’elenco che segue  abbiamo raccolto una serie di idee per decorare l’albero con oggetti originali e simaptici, diversi dalle solite palline:

  • Biscotti di pan di zenzero decorati, a forma di stella, cuore, albero, pupazzo di neve, Babbo Natale, ecc.
  • Fiocchi e nastri
  • Addobbi realizzati con paste modellabili
  • Caramelle e cioccolatini
  • Piccoli pacchettini
  • Fette di arance essiccate, pigne e stecche di cannella

Se poi proprio non ti va di rinunciare alle classiche palline puoi comunque rendere la scelta originale, magari optando per realizzazioni hand made.

Puoi ad esempio acquistare qualche confezione di palline di polistirolo bianco e rivestirle, a seconda dei gusti e delle capacità manuali, con lana, spago, carta, stoffa ecc.

5 – Finestre, scale, tavoli

Tra gli elementi presenti in casa che si prestano particolarmente bene ad essere decorati figurano scale, finestre e tavoli.

Se hai una scala in casa, di qualunque forma essa sia, è sicuramente dotata di un corrimano, o ringhiera che dir si voglia.

Qualche ramo di pino o di vischio, nastri dorati, rossi o color argento, qualche pigna e il gioco è fatto.

Altri elementi che non possono assolutamente essere esclusi dalle decorazioni sono le finestre.
In tal senso, il più tipico e rapido degli addobbi è rappresentato dagli stencil, da attaccare ai vetri.
La scelta è davvero ampia per cui non bisogna fare altro che dare libero sfogo alla fantasia.

Un’alternativa simpatica, se hai un minimo di abilità nel disegno a mano libera, è creare motivi totalmente personalizzati, utilizzando i colori per il vetro.

Concludiamo con qualche idea per portare un pò di natale in tavola.
Il centrotavola è un must; puoi scegliere se acquistarlo o se realizzarne uno seguendo gli spunti forniti dal web.

Nel secondo caso avrai bisogno di una base, della forma che preferisci, di una una candela, qualche rametto di vischio ed elementi decorativi quali nastri, frutta essiccata, palline, pigne o qualsiasi altro oggetto che possa riempire con originalità la composizione.

Noi ti abbiamo fornito qualche spunto creativo; tu non devi fare altro che personalizzare ulteriormente i nostri suggerimenti e scegliere come decorare la casa a Natale per vivere al meglio la magia del periodo più gioioso dell’anno.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali