informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Le 5 migliori app per studiare economia

Commenti disabilitati su Le 5 migliori app per studiare economia Studiare a Bolzano

Se hai deciso di studiare economia da autodidatta, se stai frequentando un corso di laurea ad indirizzo economico, se hai l’esigenza di approfondire l’argomento per esigenze professionali o se semplicemente sei un’appassionato della materia, in questo post scoprirai 5 app per studiare economia, per iOS e Android, che ti aiuteranno a capirci qualcosa in più.

Al di là delle critiche e delle polemiche che ruotano intorno allo smartphone in quanto causa di distrazione, le app hanno notevolmente agevolato lo svolgimento di alcune operazioni e attività quotidiane, tra le quali rientra anche lo studio.

La materia che afferisce al mondo dell’economia e della finanza risulta tanto affascinante quanto complessa; ecco perché chi intende padroneggiarla, per esigenze professionali presenti o future, deve essere ben informato, e soprattutto possedere conoscenze e competenze aggiornate e approfondite.

Per studiare economia e tutte le altre materie afferenti al settore sono disponibili numerose applicazioni che agevolano il processo di apprendimento.

App per risolvere esercizi di economia

Dal momento che l’universo mobile propone oggi un’infinità di app per lo studio, finalizzate ad agevolare e migliorare l’apprendimento, abbiamo deciso di fornire un piccolo aiuto agli studenti di economia alla  ricerca di uno strumento funzionale, pratico e intuitivo; e possibilmente anche ‘economico’.

Di seguito l’Università Telematica Niccolò Cusano di Bolzano ha selezionato 5 app per studiare economia e per ognuna di esse ha realizzato una breve scheda informativa contenente funzionalità e caratteristiche. Scopriamo quali sono.

1 – Economia Aziendale

Apriamo il nostro elenco dedicato alle app che offrono un valido aiuto nello studio con ‘Economia Aziendale’, realizzata sulla base delle esigenze degli studenti universitari alle prese con le materie economiche.

Tra le funzionalità più interessanti e apprezzate la possibilità di effettuare oltre 75 operazioni in partita doppia, corredate da descrzioni ed esempi.
Il piano dei conti può essere personalizzato scegliendo tra più di 90 conti base pre-impostati.

Per quanto riguarda il calcolatore, lo strumento presenta uno schermo a scorrimento; automatizza i calcoli più complessi; dispone di funzioni di memorizzazione.
In riferimento alle operazioni il software permette di sviluppare ratei, risconti, TFR, costi di impianto e numero giorni da data a data.

Particolarmente pratica la sezione ‘Preferiti’, che consente di avere a portata di mano le operazioni utilizzate con maggiore frequenza.

L’app ‘Economia Aziendale’ è scaricabile su tutti gli smartphone e tablet Android ad un costo di 0,69 euro.

2 – Il Sole 24 ore

Il modo migliore per entrare nel mondo dell’economia e prendere confidenza con terminologie e concetti tecnici è tenersi informati.

Sugli store mobile la proposta relativa alle applicazioni che forniscono news su finanza ed economia sono innumerevoli.
Tra le migliori segnaliamo ‘Il Sole 24 ore’, afferente a uno dei più autorevoli quotidiani economici.

L’app riprende i contenuti direttamente dal sito, in tempo reale, mostrando news multimediali, foto, dossier e dati finanziari.

Per personalizzare l’esperienza di fruzione, il software permette di impostare l’home page selezionando le sezioni contenenti gli argomenti di maggiore interesse per l’utente; è inoltre possibile attivare la ricezione di notifiche push relativamente agli aggiornamenti di determinate tematiche.

Tra le funzionalità più interessanti la possibilità di salvare i contenuti all’interno di una sorta di archivio, sincronizzabile e accessibile su vari device.
I contenuti inseriti nell’archivio possono essere visualizzati anche in assenza di connessione a internet.

Le copie del quotidiano possono inoltre essere salvate in locale, per cui sono accessibili in qualunque momento, anche in modalità offline.

L’app il Sole 24 Ore è scaricabile gratuitamente; per quanto riguarda l’abbonamento mensile sono previste due tipologie di versioni, che si differenziano per alcuni contenuti specifici: versione ‘Business Class’ e versione ‘Business Class Pro’.

app per lo studio

3 – Soulver

La materia economica è strettamente legata ai numeri; ecco perché un economista non può fare a meno di scaricare sul proprio smartphone un app calcolatrice.

Chiaramente non ci riferiamo ad un calcolatore tradizionale, che tra l’altro è già presente di default su tutti gli smartphone, ma di uno strumento che offra all’utente funzionalità innovative.

Tra le proposte presenti sul mercato mobile segnaliamo ‘Soulver’ un software in grado di arrivare alla risoluzione di problemi matematici attraverso l’inserimento di dati numerici e semantici.

Proviamo a spiegarci meglio.

Le logica delle calcolatrici tradizionali è impostata sui calcoli numerici (addizioni, sottrazioni e altre operazioni matematiche); i presupposti per ottenere un risultato è l’inserimento di numeri e la selezione del tipo di operazione, o di sequenza di operazioni, da parte dell’utente.

Soulver permette invece di inserire tutti i dati di un problema, sia numerici che semantici, proprio come se si stesse scrivendo su un foglio di carta.
L’app, in base a un sistema che separa il testo dai numeri, è in grado di comprendere l’operazione da svolgere, oltre che di fornire il risultato.

Tra le altre funzionalità dell’app lo svolgimento di percentuali, la conversione di unità di misura, il cambio relativamente alle varie monete (oltre 150, compresi i Bitcoin), ecc.

Il tutto può essere facilmente esportabile, sia in formato PDF che HTML.

4 – La contabilità

Tra le app di economia e finanza più complete e più apprezzate dagli utenti è d’obbligo inserire ‘La contabilità’, perfetta sia per esigenze di studio che professionali.

Tra i punti di forza del software la semplicità di utilizzo e le funzionalità che permettono di apprendere velocemente il funzionamento della partita doppia.

L’utilizzo dello strumento è reso ancora più agevole dalla legenda, che consente di comprendere le varie sigle presenti all’interno dell’app e di apprendere le regole di base per lo sviluppo delle varie scritture.

Entriamo maggiormente nel dettaglio delle caratteristiche e scopriamo quali sono le principali scritture realizzabili attraverso l’app:

  • Ratei
  • Risconti
  • Ammortamenti
  • Plusvalenze e minusvalenze
  • Interessi
  • Leasing
  • Prestiti obbligazionari
  • Ciclo del lavoro
  • Cambiali
  • Titoli e partecipazioni

L’app mette inoltre a disposizione dell’utente due schemi di bilancio, ai quali nella versione completa si aggiungono: lo Stato Patrimoniale Civilistico, il Conto Economico Civilistico, il Rendiconto Finanziario, gli Indici di Bilancio e molti altri.

Tra le funzionalità particolarmente utili la possibilità di creare liste di ‘preferiti’, all’interno delle quali inserire i documenti maggiormente utilizzati, e l’opzione ‘condivisione’, che permette di rendere condivisibile uno o più documenti con altri utenti.

‘La contabilità’ è disponibile in versione gratuita su App Store.
Per chi desidera accedere al pacchetto completo di opzioni e funzionalità è disponibile una versione a pagamento, al costo di € 2,29.

Dopo aver effettuato il download dell’applicazione è possibile utilizzarla anche in assenza di connessione a internet.

5 – Quick Graph

Chi studia o lavora in uno dei numerosi ambiti dell’economia deve essere in grado di padroneggiare i grafici, srumenti essenziali per rappresentare visivamente dinamiche e andamenti economici.

Ecco perché tra le app da scaricare suggeriamo ‘Quick Graph’, un’ottima calcolatrice scientifica ricca di funzionalità.

Partiamo dall’interfaccia, che si presenta estremamente intuitiva.

Le funzioni sono raccolte all’interno di una sorta di libreria, per cui l’utente ha la possibilità di selezionare comodamente dall’elenco quella che intende utilizzare; in alternativa, è possibile scrivere la funzione direttamente a mano.

L’app consente di realizzare grafici in 2D e 3D di funzioni in x, y e z, in sistemi di coordinate polari, cartesiane, sferiche e cilindriche.
Ogni piano cartesiano può contenere fino a 3 equazioni contemporaneamente, realizzate in colori diversi per evitare confusioni.

Per quanto riguarda le opzioni di visualizzazione, l’applicazione permette di visualizzare fino a 6 funzioni in contemporanea.

Lo strumento mette a disposizione dell’utente anche una calcolatrice in grado di risolvere equazioni fino a due variabili.

Concludiamo elencando le funzionalità classiche di un’app economia, tra le quali lo zoom e la rotazione.
I file creati possono essere inviati via mail.

L’app ‘Quick Graph’ è scaricabile gratuitamente su tutti i dispositivi iOS.
Per arricchire il ventaglio di funzionalità sono previsti acquisti in-app.

Informativa ai dell’art. 13 del Regolamento (UE) n. 679/2016 c.d. GDPR

Vi informiamo, ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (c.d. Regolamento Generale per la protezione dei dati personali – c.d. GDPR) e del decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, che i Vostri dati personali raccolti presso di noi, ovvero altrimenti da noi acquisiti, anche in futuro, saranno oggetto di trattamento da parte nostra in qualità di “Titolare”, anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati e sempre nel pieno rispetto della normativa applicabile, per le seguenti finalità del trattamento: attività istituzionali dell'Università, la stessa potrà raccogliere i suoi dati personali, inseriti durante la compilazione dei Form predisposti online e cartacei, potrà pertanto successivamente trattare i suoi dati ai fini dell’instaurazione del rapporto di iscrizione ai corsi di laurea e post laurea, compresa l’attività di orientamento degli studenti per la scelta del percorso universitario; attività di informative promozionali telematiche dei corsi universitari e post-universitari, corsi di specializzazione e simili; attività contabili e amministrative relative alla corretta tenuta delle registrazioni obbligatorie per legge, ovvero all’adempimento di disposizioni delle Autorità pubbliche e degli organismi di vigilanza preposti agli accertamenti. Il Titolare del trattamento e il Responsabile della protezione dei dati personali Titolare del trattamento dei Vostri dati è l’Università Niccolò Cusano – Telematica Roma, con sede in Roma, Via Don Carlo Gnocchi, 3, con Email: privacy@unicusano.it; tramite il https://www.unicusano.it/ è conoscibile l’elenco completo ed aggiornato dei responsabili del trattamento o destinatari. Si informa a tal riguardo che la nostra Università ha provveduto a nominare il proprio Responsabile della protezione dei dati personali (c.d. RPD) l’avvocato Daniela Sasanelli ad ulteriore garanzia dei diritti dell’interessato e come unico punto di contatto con l’Autorità di Controllo, il nostro RPD potrà essere contattato alla seguente email: privacy@unicusano.it Per lo svolgimento di parte delle nostre attività ci rivolgiamo anche a soggetti terzi per l’effettuazione di elaborazioni di dati necessarie per l’esecuzione di particolari compiti e di contratti. I Vostri dati personali potranno, pertanto, essere da noi comunicati a destinatari esterni alla nostra struttura, fermo restando che nessuna diffusione è prevista di tali dati personali a soggetti indeterminati. Tali soggetti verranno nominati responsabile del trattamento. Conferimento dei dati personali e periodo di conservazione degli stessi Il conferimento da parte Vostra dei dati personali, fatta eccezione per quelli previsti da specifiche norme di legge o regolamento, rimane facoltativo. Tuttavia, tali dati personali essendo necessari, oltre che per finalità di legge e/o regolamento, per instaurare il rapporto di iscrizione ai corsi di studio laurea, post laurea e perfezionamento e/o inerente le attività da noi gestite e/o per l’instaurazione del rapporto previdenziale, contrattuale o assicurativo; al fine di dare esecuzione alle relative obbligazioni, il rifiuto di fornirli alla nostra Università potrebbe determinare l’impossibilità di instaurare o dare esecuzione al suddetto rapporto. I vostri dati possono essere conservati oltre il periodo strettamente indispensabile previsto dagli obblighi di legge e comunque al solo fine di fornire ulteriori garanzie a nostri studenti. Diritti dell’interessato, limitazione del trattamento, diritto alla portabilità e diritto di proporre azione innanzi al Garante privacy (c. d reclamo previsto dal regolamento europeo 2016/679/UE) Ai sensi del regolamento europeo sopra citato, Voi avete diritto di essere informati sul nome, la denominazione o la ragione sociale ed il domicilio, la residenza o la sede del titolare e del responsabile del trattamento, e circa le finalità e le modalità dello stesso, nonché di ottenere senza ritardo, a cura del titolare: a) la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che Vi riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intelligibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento: detta richiesta può essere rinnovata, salva l’esigenza per giustificati motivi; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati eventualmente trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l’aggiornamento, la rettificazione, ovvero, qualora Vi abbiate interesse, l’integrazione dei dati; d) l’attestazione che le operazioni di cui ai punti b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. Oltre ai diritti sopra elencati in qualità di interessati, nei limiti di quanto previsto dal nuovo regolamento europeo, potrete esercitare i diritti di limitazione del trattamento, di opposizione allo stesso ed il diritto alla portabilità esclusivamente per i dati personali da Voi forniti al titolare secondo l’art. 20 del regolamento citato. La informiamo inoltre che il base al Codice della Privacy e al nuovo regolamento europeo potrete proporre azioni a tutela dei Vostri diritti innanzi al Garante per la protezione dei dati personali, c.d. reclamo previsto dal all’art. 77 del predetto regolamento. Si informa infine che nei limiti nei quali sarà ritenuto applicabile al trattamento dei dati che Vi riguardano potrete esercitare un diritto di revoca del consenso al trattamento dei dati comunicando tale revoca al titolare del trattamento.

I dati personali da Lei inseriti saranno comunicati dall'Università ai propri uffici per iniziative formative mediante l'invio di informative promozionali