informazioni@unicusano.it

800 98 73 73

Video on-demand e live a due vie: nuove modalità per i colloqui di lavoro

Commenti disabilitati su Video on-demand e live a due vie: nuove modalità per i colloqui di lavoro Studiare a Bolzano

La nuova frontiera del colloquio di lavoro passa attraverso due moderne e innovative metodologie: live a due vie e video on-demand.

Risulta in costante aumento la percentuale delle aziende che scelgono la video intervista come modalità di recruitment, per i numerosi vantaggi che comporta sia dal punto di vista economico che spazio-temporale.

Gli stessi benefici interessano anche il candidato che oltre ad evitare costose trasferte, ferie e permessi, ha la possibilità di allargare i propri orizzonti occupazionali anche fuori dai confini nazionali e di proporre la propria professionalità a solide realtà europee o addirittura americane.

Pensiamo soltanto a quanto costerebbe a un candidato affrontare un colloquio face to face oltreoceano, senza tra l’altro alcuna garanzia di successo.

A rivoluzionare il mondo delle selezioni è stato soprattutto Skype, lo strumento attualmente più utilizzato per i video colloqui di lavoro a distanza.

E’ più recente invece l’introduzione di una metodologia che sostituisce la fase di screening del tradizionale curriculum ovvero il video on-demand.

Colloquio di lavoro: differenze tra le modalità ‘a due vie’ e ‘video on demand’

Per quanto abbiano in comune gli hardware per la comunicazione a distanza (pc, webcam e microfono) le due metodologie differiscono per una serie di caratteristiche.

Il colloquio di lavoro a due vie è quello che tradizionalmente viene effettuato in video conferenza, attraverso Skype, e che presuppone il live dell’intervistatore e del candidato.
Si tratta della classica conversazione conoscitiva, fatta di domande e risposte, che generalmente avviene anche in contesti fisici quali sedi di aziende e società di recruitment.

La modalità denominata video on-demand prevede l’accesso al questionario appositamente predisposto sul sito dell’azienda selezionatrice.
Il candidato deve rispondere, in un tempo determinato, a una serie di quesiti che serviranno successivamente a chi effettua il recruitment per analizzare velocità di risposta, gestione del tempo e sopportazione dello stress.

Apparentemente un video colloquio è più semplice da affrontare, sia dal punto di vista pratico che emozionale; in realtà esistono tante insidie a cui prestare attenzione e tanti accorgimenti da adottare per evitare di bruciare l’opportunità.

Tra le priorità figura il corretto funzionamento degli strumenti indispensabili per la comunicazione, accertabile attraverso test preventivi audio, video e di connessione.

Gioca il suo importantissimo ruolo anche il contesto scelto per l’inquadratura: ordine, sobrietà, pulizia e, nei limiti del possibile, assenza di rumori, le caratteristiche ideali della location.

Non dimentichiamoci dell’abbigliamento per il quale vale un po’ lo stesso discorso dei colloqui face to face ovvero: evitare gli eccessi a favore di un look serio e professionale.

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003

"Codice in materia di protezione dei dati personali" 

Tenuto conto dell'obbligo di informativa nei confronti degli interessati in relazione al trattamento dei dati personali degli studenti, l'Unicusano Università  Telematica Roma, con sede in Roma, in Via Don Carlo Gnocchi 3, in qualità  di titolare del trattamento dei dati Le fornisce le seguenti informazioni:

  1. I dati personali (nome, cognome, indirizzo email, numero di telefono), raccolti attraverso la compilazione del form o al momento dell'immatricolazione, i dati connessi alla carriera universitaria e comunque prodotti dall'Università Telematica nell'ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno raccolti e trattati, nel rispetto delle norme di legge, di regolamento e di principi di correttezza e tutela della Sua riservatezza, per finalità connesse allo svolgimento delle attività istituzionali dell'Università , in particolare per tutti gli adempimenti connessi alla piena attuazione del rapporto didattico ed amministrativo con l'Università ;
  2. Il trattamento sarà  effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati e può consistere in qualunque operazione o complesso di operazioni tra quelle indicate all'art. 1, comma 2, lettera b) della legge (per trattamento si intende "qualunque operazione o complesso di operazioni svolte con o senza l'ausilio di mezzi elettronici, o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la conservazione, l'elaborazione, la modificazione, la selezione, l'estrazione, il raffronto, l'utilizzo, l'interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distribuzione dei dati");
  3. I dati personali saranno inoltre comunicati e diffusi dall'Università  attraverso i propri uffici - sia durante la carriera universitaria dell'interessato che dopo la laurea - a soggetti, enti ed associazioni esterni, per iniziative di orientamento lavoro (stage) e per attività  di formazione post-laurea;
  4. I dati personali potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici quando la comunicazione risulti comunque necessaria per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell'Università  richieste dall'interessato, quali, ad esempio, organi pubblici preposti alla gestione di contributi per ricerca e borse di studio;
  5. Informazioni relative ai laureati, ovvero nominativo, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, titolo della tesi e voto di laurea, saranno immesse sulla rete per consentire la diffusione dei dati nell'ambito di iniziative di orientamento di lavoro e attività  di formazione post-laurea.
  6. Per disattivare le future comunicazioni dirette con UNICUSANO o richiedere la cancellazione dei dati personali raccolti può rivolgersi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma o inviare una mail con la richiesta di cancellazione all'indirizzo informazioni@unicusano.it. Nei confronti dell'UNICUSANO Università Telematica Roma, Lei potrà  esercitare i diritti previsti dall' art. 7 del Decreto Legislativo n.196/2003, rivolgendosi al responsabile del trattamento dei dati personali presso UNICUSANO, via Don Carlo Gnocchi 3, 00166 Roma.